VMV - VIRTUAL MUSEUM VALLEE
Italiano Français English
HOME   NEWS   PROGETTO   PARTNER   LABORATORI DIDATTICI   INVIA IMMAGINE   CONTATTI   LINK  
Musei Parola chiave
Ricerca avanzata Ricerca avanzata
VMVMUMUArchivio MUMUUn giorno in alpeggio

UN GIORNO IN ALPEGGIO

Un giorno in alpeggio
di Roberto Ferrero

Per saperne di più...

roberto ferrero fotografie alpeggio

UN GIORNO IN ALPEGGIO

Fotografie di Roberto Ferrero

Raccontare di un giorno in alpeggio trascorso con i pastori, tra le nebbie del primo mattino e i vapori della stalla. Raccontare con la luce gli istanti di una vita che si ripete uguale da sempre;

i gesti antichi degli uomini e delle donne, gli sguardi attenti dei bambini che indossano pantaloni e felpe alla moda. Stare lì, in quella vita immobile, avvolta dal grande silenzio della montagna, sbrecciato di tanto in tanto dal latrare dei cani, da un muggito solitario. Rubare le immagini per comporre una poesia che sappia emozionare ancora, perchè quella vita, così remota eppur così presente, ancora emoziona. Questo è quanto si è proposto di fare Roberto Ferrero con il suo reportage in bianco e nero sulla vita in un alpeggio della Valle d’Aosta. Vivere insieme ai pastori lassù in cima al mondo, per sentire e afferrare gli umori di un esistere così diverso da quello che siamo abituati a condividere. Il suo sguardo è stato attento e rispettoso: non ha violato la protettiva penombra della stalla con la luce acceccante del flash, ma ha preferito i tempi più lunghi per attingere la luce crepuscolare che meglio accarezza le bestie e le persone. Quella luce, che arriva dalle piccole finestre sopra la mangiatoia, ne assorbe l’umidità e disegna forme delicate e morbide ombre. Si vede poco, ma si sente il respiro e l’odore e il calore.

L’alpeggio, un confine ultimo e lontano. Erba e rocce e nuvole; regno di un animale amato e materno che pacifica, con la sua presenza, le asprezze di una natura ancora incontaminata.

Le fotografie di Roberto Ferrero sono schegge di una vita semplice, impastata di un lavoro pesante che pochi ormai osano affrontare, narrata con discrezione e partecipazione. Ferrero osserva e trasferisce nelle immagini quei silenzi, perchè lassù, vicino al cielo, ognuno è solo.

BIOGRAFIA AUTORE

Roberto Ferrero nasce a Finale Ligure il 13 Luglio 1967. Da molti anni vive e lavora in Valle d’Aosta. Qui ha iniziato la sua professione di fotografo alla Photo Factory di Courmayeur dove ha abitato dal 1990 al 1992. Dal 1993 si è trasferito a La Thuile dove ha avviato e tuttora gestisce, Artemania: un’agenzia e un laboratorio di fotografia.

Per la sua formazione ha frequentato il Corso di fotografia all’Italian Fashion di Genova, ma la sua preparazione professionale si è creata, e costantemente si aggiorna, soprattutto nei numerosi workshop curati dai più importanti fotografi internazionali come Andreas Bitesnich, Kent Koberteen, Mimmo Jodice.

Nel 2000 ha vinto il Premio Pentax indetto dal Concorso fotografico Photo Italia.

Nel 2005 ha esposto "Venice portrait, chi c’è dietro la maschera", nello Spazio espositivo Tia Pepa di Finale Ligure (Sv). Sempre nel 2005 ha esposto "La magia di un formaggio: la Fontina", nello Spazio espositivo Al 3 di Calice Ligure (SV).

Attualmente collabora con diverse aziende e agenzie di marketing fra cui la Fedrigoni e la Promotor. La mostra "Un giorno in alpeggio" è la sua prima esposizione in Valle d’Aosta.

Roberto Ferrero
Fraz. Entrevés 146
11016 La Thuile
Aosta-Italia
e-mail:ferrerophoto@interfree.it
collezioni permanenti
esposizioni temporanee mao mumu
spazio scuole vmv
privacy | diritti | partner | contatti © 2019 Virtual Museum Vallée 
Regione Autonoma Valle d'Aosta - c.f. 80002270074 
siti web valle d'aosta - siti internet aosta